Seguici:

Ventotene

Ex carcere borbonico

Ventotene – Ex carcere borbonico – Ex carcere borbonico di Santo Stefano – Ventotene – Elisuperficie

Il recupero dell’ex carcere borbonico sito sull’Isola di Santo Stefano prevede la realizzazione di un progetto integrato di restauro e valorizzazione per il riutilizzo dell’intero complesso a finalità culturali e di alta formazione. E’ una struttura imponente, 28.300 mq complessivi distribuiti su tre piani e la tipica forma a ferro di cavallo intorno alla torre centrale, collocata al centro dei 28 ettari dell’isola. Il MIBACT intende recuperare il carcere, inaugurato nel 1795 e rimasto in funzione fino al 1965, come edificio simbolo della resistenza antifascista e farne un museo della memoria e un altare del sogno europeista di Altiero Spinelli, che qui fu confinato e sepolto.

Regione

Lazio

Provincia

Latina

Comune

Ventotene

Beneficiario

Invitalia S.p.A.

Titolo intervento

Ex carcere borbonico di Santo Stefano - Ventotene - Elisuperficie

Importo programmato

€ 70.000.000,00

Fondo

Fondo per lo Sviluppo e la Coesione

Linea di finanziamento

Piano Stralcio Cultura e Turismo 2014-2020

Tipologia

Storia

Luogo della Cultura

Ex carcere borbonico di Santo Stefano

Riferimento

Delibera CIPE n. 3/2016

Torna all'inizio dei contenuti